La nostra storia

Sial, Scatole Imballi Astucci Litografati garantisce dal 1982 qualità e servizi d’eccellenza.

La nostra cartotecnica stampa con tecnologia offset tradizionale o UV led, fustella, piega-incolla e consegna il prodotto finito direttamente al cliente.

Tecnologia avanzata, esperienza, rapidità, cura dei dettagli e affidabilità sono le caratteristiche che contraddistinguono la nostra azienda che, da decenni, collabora con i migliori partner del territorio per garantire il massimo servizio e la qualità.

Il cliente che sceglie Sial viene seguito a partire dalla fase progettuale della scatola dal nostro team di esperti e, insieme, valutano le soluzioni più funzionali alle esigenze.

Nati nel 1982 come piccola realtà, nel corso degli anni abbiamo ottenuto una continua e graduale crescita che ci ha portato ad essere un’azienda consolidata e qualificata nel settore cartotecnico. Questo risultato è stato ottenuto perché l’azienda ha costantemente continuato ad innovarsi ed attrezzarsi con macchinari sempre più automatizzati.

Questo, oltre alla continua presenza della Direzione in tutte le fasi di produzione, è uno dei punti di forza dell’azienda che garantisce alla clientela il servizio più adeguato, il rispetto dei tempi di consegna ed il controllo qualitativo del prodotto finito.

1992

In un periodo di cambiamenti per l’azienda entra in società Lorenzo Franco portando con se nuovi clienti, esperienza e innovazione.

2003

Primo anno di certificazione di qualità ISO successivamente rinnovata ogni anno ed aggiornata con la norma ISO 9001:2015 e con l’applicazione del sistema di gestione MOCA per la produzione di packaging a contatto con alimenti.

2007

Entra in azienda Mauro Franco, figlio maggiore di Lorenzo, che effettua la gavetta sui vari macchinari e segue da vicino ogni fase della produzione, diventando così esperto nel settore, specializzato nella parte progettuale e strutturale della scatola.

2011

Installazione impianto fotovoltaico con una produzione di oltre 40 megawatt/anno che permette di soddisfare buona parte del fabbisogno energetico aziendale, evitando l’immissione nell’aria di oltre 18.000 Kg/anno di CO2.

2013

Primo anno di certificazione FSC® (Forest Stewardship Council®) rinnovata successivamente ogni anno. Offrendo così a tutti i clienti l’opportunità di scegliere in maniera consapevole.

2018

Macchina da Stampa Heidelberg Speedmaster XL 105 formato 75x105cm a 6 colori più verniciatura Acrilica/UV Led con tecnologia bivalente. Successivamente abbinata allo spettrofotometro Techkon per il controllo della qualità di stampa.

1982

Adriano Ricci, dopo lunga esperienza come dirigente d’azienda, fonda la Sial s.r.l. nella sede storica e lì nel corso degli anni sviluppa l'attività acquistando i primi macchinari.

1992

In un periodo di cambiamenti per l’azienda entra in società Lorenzo Franco portando con se nuovi clienti, esperienza e innovazione.

2002

Entra in azienda Iginio Ricci, figlio di Adriano e attuale socio di Lorenzo, portando in azienda le sue conoscenze nel campo amministrativo, del marketing e della grafica.

2003

Primo anno di certificazione di qualità ISO successivamente rinnovata ogni anno ed aggiornata con la norma ISO 9001:2015 e con l’applicazione del sistema di gestione MOCA per la produzione di packaging a contatto con alimenti.

2005

Trasferimento nella nuova e attuale sede di 2000 mq migliorando ulteriormente il servizio alla clientela in termini di ottimizzazione della produzione, della logistica e dello stoccaggio.

2007

Entra in azienda Mauro Franco, figlio maggiore di Lorenzo, che effettua la gavetta sui vari macchinari e segue da vicino ogni fase della produzione, diventando così esperto nel settore, specializzato nella parte progettuale e strutturale della scatola.

2010

Piega-incollatrice Bobst Expertfold 110 per astucci classici/automontanti/buste, 3 pistole al Plasma per l’incollatura di plastica e UV, 6 pistole colla e vari accessori. Integrata poi con telecamere di controllo punto colla e antiframmischiamento.

2011

Installazione impianto fotovoltaico con una produzione di oltre 40 megawatt/anno che permette di soddisfare buona parte del fabbisogno energetico aziendale, evitando l’immissione nell’aria di oltre 18.000 Kg/anno di CO2.

2012

Entra in azienda Paolo Franco, figlio minore di Lorenzo, che, come il fratello, effettua la gavetta e grazie anche agli studi nel campo della grafica, diventa anch’esso esperto di settore, specializzandosi nell’area di prestampa e stampa.

2013

Primo anno di certificazione FSC® (Forest Stewardship Council®) rinnovata successivamente ogni anno. Offrendo così a tutti i clienti l’opportunità di scegliere in maniera consapevole.

2015

Fustellatrice Bobst VisionCut106 formato 76x106cm con controlli elettronici dei registri di stampa per un’ulteriore garanzia di qualità del prodotto finito.

2018

Macchina da Stampa Heidelberg Speedmaster XL 105 formato 75x105cm a 6 colori più verniciatura Acrilica/UV Led con tecnologia bivalente. Successivamente abbinata allo spettrofotometro Techkon per il controllo della qualità di stampa.

Qualità e certificazioni

Qualità, Sicurezza e Ambiente sono le nostre priorità

Sicurezza e sostenibilità sono i temi più dibattuti e più complessi che animano lo scenario attuale, in Italia, in Europa e nel mondo intero. Da anni Sial si impegna per garantire al cliente elevati livelli di qualità con scelte ecosostenibili e a dimostrazione di questo impegno c’è il riconoscimento dei principali enti di certificazione.

ISO 9001:2015

ISO 9001:2015 è il sistema di gestione della qualità, un approccio di gestione della produzione sistematico e basato sui processi. È stato ideato per supportare l’azienda nel soddisfare le esigenze dei clienti, offrendo un livello costante di qualità. Questa certificazione è fondamentale per tutti i nostri clienti, assicura la loro fiducia nel nostro lavoro e garantisce il massimo risultato. Si tratta di un sistema a lungo termine in cui siamo costantemente al lavoro dal 2003 per migliorare la qualità del nostro lavoro e fornire servizi di altissimo livello.

  • migliora azienda e qualità del prodotto
  • aumenta la soddisfazione dei clienti con i nostri prodotti
  • descrive, spiega, e comunica i processi della nostra azienda
  • sviluppa la cultura professionale e migliora il morale dei dipendenti
  • permette di concentrarsi sulla gestione e sui dipendenti
  • migliora l’efficienza e riduce gli sprechi
  • garantisce il riconoscimento internazionale della qualità
  • permette il costante miglioramento dei servizi e un approccio incentrato sul cliente, rafforzando la fiducia
  • permette un miglioramento continuo della qualità dei servizi

Forest Stewardship Council - FSC®

Il Forest Stewardship Council – FSC® è un’organizzazione internazionale non governativa, indipendente e senza scopo di lucro, nata nel 1993 per promuovere la gestione responsabile di foreste e piantagioni.
Il marchio FSC® identifica i prodotti contenenti cellulosa proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.
Sial ha scelto volontariamente di conseguire la certificazione per la Catena di Custodia, dimostrando con questo valido strumento il proprio impegno verso l’ambiente, per una gestione rispettosa delle foreste, socialmente utile ed economicamente sostenibile, offrendo così a tutti i propri clienti l’opportunità di scegliere in maniera consapevole.

Conformità MOCA

Sial operando anche nel settore della produzione di imballi destinati al contatto diretto e indiretto con gli alimenti, definiti anche con il termine MOCA (Materiali e Oggetti in Contatto con Alimenti), aderisce ai requisiti previsti dalla normativa vigente, garantendo che il packaging prodotto, destinato al contatto con gli alimenti, sia sicuro per l’alimento contenuto e per il consumatore.

Concetto importante, legato in modo diretto alla “catena” di dichiarazioni, è quello della “Rintracciabilità”, definita come “la possibilità di ricostruire e seguire il percorso dei materiali od oggetti attraverso tutte le fasi della lavorazione, della trasformazione e della distribuzione” (Regolamento CE 1935/2004).

La corretta applicazione della normativa MOCA deve tenere conto anche di tutte le fasi di lavorazione – Good Manufacturing Practices – ovvero della corretta applicazione delle regole di buona fabbricazione, che comprendono la tracciabilità, in modo da poter garantire che durante l’intero processo, dalla materia prima, al prodotto finito, fino allo stoccaggio, non intervengano mai comportamenti o elementi tali da inficiare la qualità del prodotto, impedendone la contaminazione (Regolamento CE 2023/2006).

100% energia pulita

L’energia verde è l’unica a sfruttare esclusivamente fonti rinnovabili, non alterando l’ecosistema e riducendo l’impatto ambientale. L’energia che utilizziamo è certificata da fonti rinnovabili erogata da RePower.

La nostra azienda utilizza “Verde Dentro” REPOWER, una fornitura energetica che utilizza energia rinnovabile al 100%. Origine verde dell’energia fornita e la sua rintracciabilità sono certificate. La garanzia è data da TÜV SÜD, marchio accreditato e riconosciuto a livello internazionale.